Trattamento di PRP! Che cos’è?

Trattamento di PRP! Che cos’è?

Ciao ragazze,

Avete mai sentito parlare in TV o dalle amiche di trattamento PRP? o Vampire face lift?

Io ne avevo sentito parlare tantissimo ed essendo io una persona sempre attenta ai nuovi trattamenti più in per la cura del viso non ho resistito alla tentazione di provarlo!

PRP tradotto significa plasma ricco di piastrine, ma sembra più macabro di quello che è in realtà. Quello che avviene davvero sono soltanto semplici iniezioni di plasma del nostro stesso sangue che ringiovaniscono e rimpolpano la nostra pelle.

Io mi sono appena “draculizzata” e mi sono a sottoposta a questo lifting del vampiro che in medicina estetica è il trattamento più in voga del momento. È un trattamento ambulatoriale e senza anestesia.

Vi racconto brevemente come si svolge la seduta:

Mi sono recata in un centro medico della mia città, mi sono seduta e mi hanno fatto un prelievo di sangue.

Subito dopo viene centrifugato (per selezionare la parte più ricca di piastrine) e dopo 10 minuti il medico me lo ha re-iniettato con un micro-ago sul viso, dopo circa 20 minuti di trattamento sono tornata ai miei doveri per nulla gonfia o arrossata.

È la seconda volta che mi sottopongo a questo trattamento, la prima volta l’anno scorso e devo dire che avevo apprezzato dopo qualche mese la compattezza della pelle del viso senza aver nessun cambiamento di connotati.

Perché tengo a sottolineare ragazze che non è un riempitivo. Non ha nulla a che vedere con le punture di botox o tossina botulinica (veleno di vipera iniettabile a piccole dosi dal medico estetico) o restilane (che è acido ialuronico in gel iniettabile con siringa pronta da 1ml dal medico estetico) . Ci tengo anche a dire che non si hanno effetti collaterali o spiacevoli sorprese perché si tratta di un bio stimolatore naturale perché è sempre il plasma del sangue del paziente che si sottopone quindi non si può essere allergici al proprio sangue o ad una parte di esso.

Il PRP si può applicare su rughe esistenti o linee della pelle presenti in zone come:

Fronte, dècolletè, viso, bocca, mani, collo o contorno occhi. Il PRP offre miglioramenti per circa 18 mesi dopodiché se vi siete trovate bene, come me, potete rifare il trattamento.

Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete domande scrivetemi 🙂

Hippie Giada

@giada_meregalli_gerundini

Archivi

Lascia un commento