Per ogni pelle il suo make-up!

Vuoi abbinare i gioielli al tuo make-up?

Per ogni pelle il suo make-up!

Ho deciso di scrivere questo post perché ricevo molti messaggi sul mio profilo Instagram di voi mamme che mi chiedete come io faccia a truccarmi e molte di voi dicono di non averne il tempo!

Voglio sfatare il mito; truccarsi=venti ore davanti allo specchio con un pennello in mano!

Questo mito ragazze…non esiste!

Io oggi, da mamma a mamma, voglio spiegarvi come fare un trucco in dieci minuti.

Voglio dirvi tutto quello che vi serve e voglio anche e soprattutto dirvi come truccarvi e valorizzarvi al meglio.

Sì perché se non lo avete notato il WEB brulica di tutorials sul make-up. Alcuni tutorials sono veramente belli da vedere.

Ma io voglio dirvi brevemente perché secondo me copiare i tutorials non è sempre una buona idea:

Come prima cosa, non tutte noi siamo la modella del tutorial che ha magari la carnagione più chiara, gli occhi più scuri e i capelli più ramati (o è una strafica che anche se si trucca male strafica resta).

Il make-up deve essere un tutt’uno con la nostra di persona. Deve valorizzare i nostri punti di forza e nascondere i nostri punti deboli. Il make-up per tutte uguale non esiste! Perché non esiste una nostra copia!

Così, pur avendo la stessa tonalità di pelle della modella magari i tuoi occhi sono più piccoli, e in quel caso le ciglia finte faranno sembrare lei bambi il cerbiatto e tu Rocky Balboa dopo un’incontro di Box.

Quindi, ricapitoliamo!

Un Make up fatto bene deve:

Valorizzare i tuoi punti di forza

Cancellare ciò che non vuoi vedere

Correggere le imperfezioni

Modellare la forma del viso

Proteggere la pelle

Renderti sicura e fiera di te stessa

Farti sentire bella

Con questo post andrò a spiegarvi come truccarvi in base ai vostri colori.

NOTA: Non conoscendo la simmetria dei vostri visi però non posso darvi un make up personalizzato. Il make-up personalizzato continuerò a darvelo solo ed esclusivamente, come fin’ora nei messaggi privati di Instagram Direct the_hippie_mom o via mail a alexis.pestana@hotmail.com !

Detto questo come prima cosa vi chiedo di prendere un foglio, una penna, uno specchio e sedervi.

Vi chiedo osservarvi.

Vi chiedo di scrivere sul foglio qual è la cosa che preferite del vostro viso. Poi scrivete la cosa che invece vi piace meno.

Quindi osservate quali sono i vostri colori e scriveteli sul foglio (occhi, capelli,  pelle).

Cosa vi serve: Viso.

  1. Base. La base serve a rendere la pelle uniforme e far sì che il tuo make-up rimanga intatto più a lungo (Io uso il grasso di cocco per le mie modelle). Nel prossimo post ti spiego perché.
  2. Concealer o correttore. Serve a correggere le imperfezioni (macchie, brufoli, punti neri, occhiaie).
  3. Fondotinta liquido. Serve a correggere, nascondere, modificare e abbellire la pelle.
  4. Fondotinta in polvere. Serve a fissare, ad opacizzare e ad abbellire il nostro make-up.
  5. Powder trasparente. Ce ne sono di compatti o liberi. Sono entrambi validi come finish.
  6. Rouge. Serve per dare una forma e un colorito al vostro viso.

Ale…ma mi serve tutta sta roba per fare un make-up?

Sì tesoro, se lo vuoi fare bene ti serve tutto questo solo per quanto riguarda la pelle! voglio fare una premessa però: Una volta imparato, queste scatolette di make up voleranno in aria a cento all’ora e le riprenderai con la bocca e in dieci minuti riuscirai a fare il tuo make-up con una mano sola mentre con l’altra cambi il pannolino al bambino! 😉

cosa vi serve: Occhi.

  1. Mascara. Serve a intensificare lo sguardo.
  2. Eye liner. Serve a valorizzare e intensificare il colore dei tuoi occhi. Modifica e abbellisce la forma del tuo occhio.
  3. Matita. Intensifica e rende sensuale lo sguardo.
  4. Ombretto. Se usi il colore giusto farai risaltare e valorizzare al meglio i pigmenti di colore dei tuoi occhi.

Come applico tutti questi prodotti?

Cominciamo:

Come prima cosa prendi il correttore e ricordati che deve sempre essere una tonalità più chiaro del tuo fondotinta. Applica il correttore sul contorno occhi e sulle tue imperfezioni.

Dopodiché applica il tuo make-up liquido su tutto il viso ricordandoti di sfumare sul collo. Io ti consiglio di farlo con le mani perché le spugnette assorbono troppo prodotto (per sapere quale tonalità comprare testalo sul tuo polso perchè è l’unico tratto di pelle che ha la stessa tonalità del tuo viso non acquistare mai un fondotinta a occhio anche se ti è stato consigliato dalla commessa).

Lascia asciugare il fondotinta liquido per un paio di secondi. Applica quindi la polvere compatta che deve sempre essere uguale o al massimo una tonalità più scura del tuo fondotinta liquido, su tutto il viso compreso occhi e palpebra.

Finisci il make-up con una spolverata di Powder. Aspetta alcuni secondi e poi passa con un pennello grosso e rimuovi la il powder in eccesso (la pelle assorbe quello di cui ha bisogno per opacizzarsi).

Applica il rouge.

Scegli il colore del tuo rouge in base al colore del rossetto che andrai a usare. Se la tonalità del tuo rossetto sarà rosso-rosa sceglierai un rouge rosato, se userai un rossetto con pigmenti marroni userai un rouge bronze-marrone.

Per l’applicazione del tuo rouge valgono queste semplici regole:

Se hai il viso a triangolo: lo applicherai appena sotto l’osso degli zigomi cercando di creare una linea diritta orizzontale dallo zigomo verso l’orecchio. Sfuma bene! Poi a destra e sinistra delle tempie, appena sotto l’attaccatura dei capelli.

Se hai il viso ovale: Lo applicherai sfumandolo in sbieco seguendo lo zigomo.

Se hai il viso rotondo: Lo userai sfumandolo in sbieco un dito sotto il tuo occhio verso la tua tempia.

Se hai il viso quadrato: Applicalo appena sotto lo zigomo seguendo quest’ultimo fino alla tempia.

Sul foglio avrai scritto sicuramente qualcosa del tuo viso che non ti piace. Con il rouge che è più scuro del tuo make-up puoi andare anche ad oscurare quelle zone che proprio non vuoi vedere. Esempio?

Hai il doppio mento e lo vuoi eliminare. Prendi il rouge e applicalo dalla fine del tuo lobo destro tutto il contorno della tua mascella passa dal mento fino ad arrivare al lobo sinistro. Come se ti stessi disegnando il contorno della mascella. Mi sono spiegata?

Hai il naso lungo? metti il rouge sulla punta del naso!

Hai il naso grosso? applica il rouge sui bordi del naso e avrai un nasino alla Nicole Kidman!

ricordati di sfumare SEMPRE!

Gli occhi: che colori uso?

Occhi castani: Risalteranno con le tonalità blu o verdi.

Occhi Azzurri: Tonalità marroni, bronzo e rosa.

Occhi verdi: Risalteranno con il colore viola scuro, viola chiaro e rosa.

Avere gli occhi castani e quindi truccarsi di blu non significa necessariamente andare a usare tutti i giorni tre ombretti in tonalità blu (che è il minimo per creare un’effetto sulla palpebra).

Io vi consiglio di usare gli ombretti solamente quando avete un’occasione speciale e avete a disposizione più tempo. (Vi insegnerò più avanti a fare un make-up completo per occasioni speciali).

Il mio consiglio per un make-up veloce per gli occhi è quello di utilizzare un buon mascara del colore adatto a te.

Un buon mascara non può costare meno di 48.-Chf/40.-Euro. Il consiglio che vi do è di acquistare il mascara di Yves Saint Laurent effaux cils che è il più amato dai make-up artist per la sua efficacia nell’allungare e definire perfettamente le ciglia.

Provatelo! non lo lascerete più (esistono molte nuove case di trucchi ultimamente come ad esempio Kylie Jenner e Naked. Rimanete sul classico, tutto il resto scomparirà e non riuscirete più a trovare il vostro mascara o il vostro colore preferito).

Applicate il mascara sulle ciglia superiori ed inferiori.

Con il mascara di Yves Saint Laurent avrete le ciglia talmente lunghe e talmente folte che vi sembrerà di averle finte (ve lo giuro, lo so che a ogni pubblicità di mascara dicono lo stesso ma io li ho veramente usati tutti per le mie modelle)e non avrete bisogno d’altro per valorizzare lo sguardo di giorno.

Se volete però qualcosa in più. Applicate l’eyeliner sottile prima del mascara. L’eyeliner (meglio se liquido col pennellino) va messo il più sottile possibile e va tirato sempre un pochettino più lungo della fine dell’occhio.

Esistono anche qui molti eyeliner. Il migliore in assoluto rimane quello di Chanel, mi raccomando non sbagliate, non comprate l’eyeliner di Chanel liquido in matita perché è pessimo! Qui vi lascio la foto di quello giusto.

 

Messo l’eyeliner finisci il tuo trucco agli occhi col mascara di Yves Saint Laurent. Ne esistono di tutti i colori. Sta a te scegliere quello giusto e applicarlo solamente sulle ciglia superiori (se metti l’eyeliner).

Non ti resta che mettere il rossetto. Se lo vuoi naturalmente.

Qui entra anche un pochettino in gioco il vostro foglio e quello che avete scritto in merito a ciò che vi piace del vostro viso e ciò che non vi piace.

Se avete labbra carnose e volete valorizzarle al massimo puntate su colori accessi, se avete labbra fini rimanete sul nude o usate un semplice gloss poiché i colori forti creano l’illusione ottica di labbra ancora più sottili mentre le tonalità nude combinate col gloss le rendono più carnose.

Io ti consiglio di usare i rossetti MUD o Caylin.

Sono gli unici rossetti che io uso per i matrimoni o i servizi fotografici perché sono veramente gli unici a prova di cibo, bibite, baci e tempo meteorologico.

Non uso MAI la matita per il contorno labbra con questi rossetti perché sono così perfetti e si lasciano mettere talmente bene che non vi servirà, credetemi!

Prima di andare ricontrollate le occhiaie; può essere che durante l’applicazione del mascara abbiate rovinato il correttore sotto gli occhi. Se così fosse, rimettetene ancora un po’ e sfumatelo con il resto del make up.

Ora siete prontissime!!!

Per accompagnare i bimbi a scuola, fare la spesa, andare in banca, cucinare……….

Il risultato:

Il prima e dopo della mia modella Lorena! #nofilter

 

 

Spero di esservi stata d’aiuto con questo articolo e di aver risposto alle vostre domande.

Se non l’hai ancora fatto registrati e fammi sapere com’è andato il tuo Day Make-up!

 

Kisses,

Hippie-mom

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivi

Comments (5)

  1. Ciao! Mi servirebbe un consiglio su cosa poter cambiare nel mio make up per sembrare più "vecchia".  so che sembrerà stupido, ma con le persone che non conosco in ambito lavorativo la cosa mi sta iniziando a pesare, dato che mi scambiano sempre per la stagista di turno (quando in realtà sono io il loro tutor aziendale).

    Premetto che ho anche io un pupo, di 5 anni e mezzo, con cui faccio tutti i giorni lotte soprattutto da un punto di vista fisico, al lavoro ho un dress-code piuttosto rigido in quanto sono dentro un laboratorio chimico. con la base non ho modo di giocare coi chiaroscuri (le poche volte che ci ho provato mi sono ritrovata con metà faccia truccata). le labbra in genere non le tocco chè sono già colorate di mio e sul luogo di lavoro meglio che ci vada piano (quasi tutti maschi). non uso correttori o altro perchè non ho occhiaie, borse così marcate da doverle nascondere: mi basta una spolverata di cipria in polvere e sistemo tutto. marco molto gli occhi tra ombretti, eyeliner, matite e mascara (sono portatrice sana di occhiali a causa di una forte miopia).

    ho molte intolleranze (siliconi mi riempiono di pustoline sottopelle; conservanti ed emulsionanti cosmetici mi fanno venire eritemi; alcuni profumi mi portano mal di testa e vertigini) e riesco ad usare un limitatissimo numero di prodotti commerciali (niente roba liquida, principalmente polveri). mi faccio in casa i detergenti e la polvere che uso per fondotinta. negli occhi ho trovato mascara, eyeliner e matite che non mi fanno piangere e irritare gli occhi, ma non sono propriamente a lunga tenuta e waterproof (se lacrimo si scioglie tutto per intenderci…). 

    so che sono un caso limite… qualsiasi suggerimento è davvero ben accetto. non ti preoccupare se sono make up leggermente più elaborati, a volte mi prendo quella mezz'oretta anche solo per staccare dalla routine quotidiana.

    grazie mille per il tuo tempo e complimenti per il modo in cui esponi i concetti e le tue idee. 

    1. Ciao Cara Hippie-mom! ti chiamo così perché ormai sei dei nostri visto i detersivi fatti incasa ecc(poi mi dovrai spiegare come li fai che voglio sapere tutto).
      Allora passando al trucco ci tengo a dirti che sei la prima di una lunga serie(ti giuro la prima) che mi chiede di voler sembrare più vecchia 😉 Infatti ho letto il tuo post due volte perché pensavo di sbagliarmi. Letta però tutta la tua situazione ammetto che ci sta in un ambiente lavorativo cercare di sembrare magari non più vecchia ma più seria! Guarda visto che tu hai parecchie intolleranze e ogni cosa ti da sfoghi ti consiglio innanzitutto per la cura della pelle in sé di usare veramente le creme naturali a base di oli naturali. Non so se hai letto il post sull’olio d’argan che è super tollerabile così puro oppure nelle creme di Hippie Mom è presente in grande quantità assieme all’olio di cocco, se mai facci un pensierino! Per quanto riguarda il tuo make up io mi sento di farti lasciar perdere del tutto le matite anche perché se non sono irritanti e quindi waterproof sbavano e sembriamo zombie. Perché non ti va il rossetto??Io ti consiglio invece di spendere e puntare proprio su quello e su una cipria compatta se il liquido ti da fastidio. Il rossetto che ti consiglio io è della marca MUD che è super mega resistente. Anche perché se lavori non avrai il tempo di incipriarti e inrossettarti ogni dieci minuti prevedo. Per i colori cara io così non ti so dire. Dovrei avere il quadro dei tuoi colori. Se gentilmente me lo puoi dire ti faccio la lista make-up da usare. Intanto posso dirti che una donna con un forte rossetto ( che non deve essere per forza rosso ne esistono milioni) esprime un forte carattere e una forte personalità. Dimostra che non ha assolutamente paura di osare e che sa quello che vuole e come ottenerlo dimostrerai gli anni che hai ma sembrerai una donna più matura e senz’altro più determinata. Un’altra domandina…perché combatti col bimbo? Quali sono i temi di scontro? Ti ringrazio per i complimenti e ti abbraccio forte. Ale

  2. per la cura della pelle tranquilla! se prima mi davano 10 anni più ora me ne danno 15 meno. cambiando alimentazione completamente e usando una skin care medioeval-ottocentesca con punte moderne (uso per casa e detergenti persona: argille, farine, oli alimentari, yogurt, miele, addensati da torte tipo amido di riso, fecola patate etc…, erbe indiane, oli essenziali, cere, burri alimentari), ho eliminato acne, punti neri. non ho rughette, niente capelli bianchi… insomma nulla di nulla anche grazie ad una buona dose di fortuna da dna. sulle materie prime ne ho di tutti i tipi, origini, declinazioni con la sola condizione che devono essere di grado alimentare.

    la cipria me la faccio a partire dalla fecola di patate a cui aggiungo argilla rossa e gialla fino ad ottenere un tono simile alla mia carnagione (leggermente più chiaro, pelle chiarissima, sottotono rosato). le sole che ho trovato non darmi noia sono la polvere compatta della benecos e quella di avril. le altre tendono a darmi pizzicore.

    per i rossetti ho le labbra carnose e colorate molto, basta un burrocacao che mi chiedono che rossetto ho usato (e non li metto). non mi ci vedo proprio insomma con labbra colorate. per i rossetti che consigli dovrei vedere che conservanti e addensanti hanno utilizzato o mi vengono pustoline e preferivo evitare. in genere mi faccio dei gloss in casa partendo dal burrocacao che mi faccio e usando miche, argille colorate e ossidi colorati. in genere prediligo i malva scuro (se hai modo di vederlo ho le labbra color rossetto della benecos nella tonalità honey pink: sono identiche).

    ho occhi castani con pagliuzze verdi-dorate-bronzo. in alcuni giorni mi cambiano colore in verde bosco tendente al grigio ceruleo (non mi chiedere perchè: non l'ho ancora capito). spazio molto con i colori là sia in base al vestito che al colore della giornata che mi ritrovo alla mattina. per i colori usati, considera che mi piace il gotico (quindi scuri: nero, viola, blu notte), anche se non disdegno tonalità tipo pavone e talpa-rosato. illuminati rigorosamente con sottotono freddo. ho ciglia lunghe e incurvate di mio, basta un niente che paiono finte o aggiunte. ho occhi infossati e sono portatrice sana di miopia, così tendo a scurire notevolmente la rima superiore, oltre che con mascara anche con eyeliner nella palpebra mobile e nella rima interna superiore. le matite le sfrutto come base agli ombretti in polvere libera, per rafforzare maggiormente il colore (ancora non sono bravissima nel produrre ombretti, se non hanno una buona base sotto tendono a vagare per la palpebra).

    circa le lotte col pupetto…. sono le sane lotte greco-romane che tutti i cuccioli fanno per imparare a gestire il proprio corpo e a conoscerlo. in genere dovrebbe essere il babbo a farle, ma nel nostro caso non è proprio il suo campo! io sono allenata da anni di lotte con mio fratello minore e riesco facilmente a scansare i colpi inferti dal nemico piccolo gigante che mi ritrovo.

    grazie per la disponibilità! se preferisci avere un'idea più completa della mia fisionomia fammi sapere che ti mando mail. nel mentre ti auguro buon lavoro con i tuoi pupetti!

     

  3. uh! mi stavo scordando! al momento ho i capelli color ambra scuro freddo, sono lunghi oltre la metà schiena e riccio-boccolo. sul colore attuale non ci fare molto affidamento, chè mi è venuta a voglia di convertirmi all'hennè in modo definitivo e vorrei ottenere nel tempo, ma credo di riuscirci, un mogano chiaro freddo o un rosso scuro freddo tendente al melanzana. non avendo problema di capelli bianchi, sono già 4 anni che mi faccio i riflessi e cambio colore con le erbe tintoree (al momento solo tonalità biondo-cannella scuro) e mi ci trovo da dio.

    da quando ho risolto i problemi dermatologici e la mia pelle si è normalizzata alla grande tornando al colore originario, ho notato anche che mi stanno meglio i colori freddi e medio-scuri in grado di fare contrasto con la carnagione chiara (ma non cadaverica) che mi ritrovo. non mi va di fare tinte, e fino a che me lo posso permettere credo di andare avanti con le erbe tintoree miste alle curative.

    grazie ancora e scusa la lungaggine

    1. Buongiorno cara. Ho letto con attenzione il tuo post. Riguardo i detersivi ti ammiro proprio! trovare il tempo per farsi tutto da sola con un bimbo e con un lavoro è veramente eccezionale! Sei una super green e questo è fantastico! Ci sono molte mamme che mi lasciano commenti su IG e mi chiedono di detersivi ecologici! Spero vivamente che leggano il tuo post perché è un tema che interessa molto. In quanto all’idea di usare colori freddi con le tue tonalità la trovo un’ottima idea. Io, a differenza di molti miei colleghi, canto un po’ fuori dal coro in quanto a colori. Secondo la mia opinione i colori freddi stanno bene quasi a tutte noi donne. Visto che comunque l’occhio truccato ti piace nel tuo caso e con i tuoi colori usa il viola scuro-viola chiaro-nero bronzo-marrone-nero Gioca un po’ con queste tonalità. Ti svelo un segreto per far risaltare il tuo sguardo al massimo: NON truccarti mai del colore dei vestiti, truccati sempre in contrasto con i tuoi occhi con le tonalità sopra elencate. Abbina invece i vestiti al tuo colore naturale degli occhi per esempio se hai gli occhi verdi maglietta o camicetta verde-blu-turchese ( più è simile al colore dei tuoi occhi, più spiccheranno). Ora mi dirai eh vabbè mica mi posso vestire sempre di verde! No…anche perché i tuoi occhi non sono sempre verdi. I nostri occhi hanno mille sfumature di colori e se scegliamo bene il trucco ed i vestiti ne risaltiamo gli effetti. A volte puoi vestirti di marrone e risalteranno le pagliuzze marroni dorate a volte puoi vestirti di viola che creerà un bellissimo contrasto. Insomma imparare a giocare con i colori è fondamentale. Mi ricordo quando ho cominciato a truccarmi da bambina, il mio trucco era Standard matita-mascara e una spalmata di fondotinta. Quando poi ho incontrato il mio maestro di vita oltre che di makeup mi ha insegnato ad usare i viola con i miei occhi verdi. Mi si è aperto un mondo. Mi sono accorta che in tutte noi c’è un bruco che aspetta di diventare farfalla, molte volte sta nel capire come rendere la farfalla visibile agli occhi di tutti. Hai già provato i trucchi di Sisley? sono un pochettino più cari degli altri ma sono tutti a base di piante. Ci sono degli ombretti super resistenti ed i colori sono molto, ma molto belli. Hanno un bronze e dei viola che sono la fine del mondo il makeup sia liquido che compatto è la fine del mondo! Chiedi un campioncino gratuito in profumeria e provalo!Per quanto riguarda i rossetti su http://www.beautezine.com/mac-colourrocker-lipstick/ vedi tutte le tonalità rossetti MUD puoi anche ordinarli direttamente da me se te ne interessa qualcuno, intanto ti puoi leggere gli ingredienti in internet e valutare.
      Se hai bisogno di un Makeup plan esatto per te invia una tua foto recente a alexis.pestana@hotmail.com oppure su instagam direct the_hippie_mommy! Riceverai un’accurato pianto di trucco in base alle forme e i colori del tuo viso con i trucchi esatti da comprare e come usarli. Ti auguro un’entusiasmante giornata!Scappo al lavoro! Un bacione Ale

Lascia un commento