I costi e la salute in Portogallo!

Leggi anche: La Pasta Hippie!

Va bene trasferirsi Ale! Ma e il costo della vita in Portogallo?

Ok, parliamo di soldi. Trasferirsi a vivere in un altro posto è possibile solo se pianificato. Nel mio caso, con due bambini pianificato alla seconda potenza. Cominciamo col dire che in Portogallo è possibile vivere veramente bene con 2000 euro al mese ( per una famiglia).

Centro di Nazarè con i miei due puffi

Il costo degli affitti varia dalla zona che scegliete, per esempio: se sceglierete di vivere in zona VIP a Lisbona non vi basteranno 2000 euro.

Se scegliete invece una zona meno gettonata a livello internazionale, potete benissimo vivere bene spendendo molto poco.( Se si pensa che il guadagno minimo di un lavoratore portoghese è di 600 Euro).

Se andate verso il centro del paese o a nord nei paesini rurali il costo della vita sarà ancora più basso. Io vi consiglio in base alla mia di esperienza ovvero al mare. Io ho sempre voluto vivere al mare! Almeno una volta nella vita!

Gli affitti per la bella cittadina di mare Alcobaça per esempio vagano sui 200-350 Euro per un appartamento di due camere. (Non è mai inclusa l’acqua, l’elettricità e il gas che però costano una stupidaggine, sui 40-50 euro per tutto l’insieme.)

Potete comprare cibo molto buono e di qualità a prezzi veramente stracciati. Arriverete a spendere per un’intera famiglia al mese inclusa la carne, il pesce e vari detersivi non più di 250 Euro.

Carissimo invece arredare una casa!

Il mobiliato in Portogallo è di altissima qualità. Arredare bene, tante volte anche con mobili di design, per loro è molto importante. Naturalmente nelle grandi città esiste anche Ikea, e, se avete la macchina potete arredare il vostro appartamento a vostro piacimento con pochi euro.

La salute pubblica in Portogallo è gratuita per ogni cittadino portoghese, e non, residente nello stato.

Gli asili nido pubblici e le scuole pubbliche sono finanziate dallo stato e dovrete pagare solo una piccola tassa per i libri e il materiale. (Sui 19 Euro mensili a bambino.)

Uscire a mangiare in Portogallo, a dipendenza di cosa si mangi e dove, è possibile anche ogni week-and. I ristoranti sono ottimi e i prezzi sono veramente ok. Per me e i bambini spendevo di media sui 30 euro

Per quanto riguarda lo shopping il Portogallo ha una vasta scelta di abbigliamento per tutti i gusti e per tutti i portafogli starà a voi scegliere. Vi basti sapere che potete trovare al Modelo, una catena di supermercati portoghese, vestitini per bambini in combinazione con scarpine e cappellino per 8 euro, pantaloncini in azione magari pacchi da tre per 2 euro.

Ma troverete anche negozi come Tiffosi e Lanidor Kids dove per una tutina simile pagherete sui 40 euro. (Un consiglio che vi do, comunque e dovunque compriate, non fate mai trapelare il fatto che siete turisti, perché ci sono anche lì, molti che vi faranno pagare per questo motivo un prezzo di sfavore).

Ma se mi ammalo?

Allora. Il servizio di salute pubblico portoghese è gratuito e funziona molto bene, basti pensare che è stato classificato al nono posto in Europa e al dodicesimo a livello mondiale.

I medici del servizio di salute pubblico come anche le infermiere sono molto validi. Le strutture dei servizi di salute sono quasi tutte nuove, a parte in alcuni posti fuori città ( ma non lasciatevi impaurire dall’aspetto trasandato, sono tutti molto puliti).

Detto questo in Portogallo se ti ammali puoi fare tre cose :

1 Prendere appuntamento al centro di salute più vicino a te ( alcune volte devi aspettare un paio di giorni e quando sei lì devi aspettare alcune ore)

2 Vai direttamente all’ospedale a farti visitare ( anche qui devi aspettare in base alla gravità del tuo malanno. Ovvero, se ti si sta staccando la testa ti prendono subito, se hai uno spino in un dito aspetti dieci ore)

3 Vai da un medico privato (ti prende subito, non devi aspettare) costa 20Euro

A me è capitato di prendere un appuntamento al centro di salute per i vaccini, ho aspettato poco tempo e sono stata contenta.

Le altre volte ho sempre contattato lo stesso pediatra e lo stesso medico generico in uno studio privato pagando la tassa e siamo sempre stati curati in modo eccellente.

Le strutture erano pulite, i medici molto gentili e professionali.

Se dovete fare un’operazione o delle analisi più complesse potete rivolgervi all’ospedale oppure pagando una tassa potete rivolgervi alle numerose cliniche private queste ultime sono dotate di servizi all’avanguardia e personale altamente qualificato e io ve le consiglio.

Tutto bene, tutto bello, ma e il lavoro?

Il Portogallo è uno dei paesi Europei ad essersi ripreso meglio dalla crisi economica.

Il lavoro in Portogallo esiste anche se ogni tre per due sentirete qualcuno lamentarsi del lavoro che manca dovete sapere che i portoghesi residenti sono un po’ schizzinosetti e non fanno tutti i lavori che gli si offrono e soprattutto vorrebbero tutti lavorare poco e guadagnare molto.

Diciamo che dipende un po’ da che campo venite, avete buone opportunità nel campo della ristorazione, marketing e ricerca aziendale, oppure se volete lavorare nell’albergheria, sono ricercati maestri di Surf, guide turistiche, insegnanti, medici ma anche semplici impiegate al supermercato o commesse di boutique.

Nazarè e Sao Martinho do Porto per esempio sono zone fortemente turistiche e in estate hanno un afflusso smoderato di inglesi e tedeschi, se ve la cavate con le lingue e siete spigliati potete trovare facilmente lavoro in una delle numerose agenzie immobiliari.

Il tasto dolente è sempre il guadagno e il fatto che la retribuzione in Portogallo è molto più bassa che da noi.
Dovete fare bene i calcoli prima di imbattervi in quest’avventura.

Oppure, perché no, tentare il tutto e per tutto e mettervi in proprio. Aprire un vostro locale sulla caotica spiaggia di Nazarè e offrire i vostri Sneak ai numerosissimi surfisti che provengono da tutto il mondo. Oppure una Boutique nel cuore del relax Glamour a Sao Martinho dove potrete ammirare grosse pance americane e visi paonazzi inglesi arrostirsi al sole!

Comunque vada la vostra avventura, se volete dei consigli scrivetemi.

BOA VIAGEM

xoxo

Hoppie-mom

Archivi

Lascia un commento